Confronta

Tour gastronomico a Torino

Descrizione

Questo tour gastronomico guidato si snoda nella zona del cosiddetto Quadrilatero Romano dove ogni giorno ha luogo il mercato alimentare più grande d’Europa e nelle cui stradine si trovano gastronomiebotteghe e caffè che hanno scritto la storia della tradizione culinaria torinese.

 

Pur focalizzando l’attenzione su alcune ricette tipiche che a Torino sono preparate spesso in modo diverso rispetto al resto della regione, la guida turistica vi mostra anche i prodotti provenienti da altre regioni italiane o etnici che fanno capolino dai banchi del mercato.

Infatti, la città, che oggi conta poco meno di un milione di abitanti, ha visto nel corso dell’ultimo secolo tanti gruppi migratori che si sono insediati portando con loro tracce della propria cultura culinaria.

 

Si degustano i ravioli piemontesi con un buon bicchiere di vino ed una pietanza tipica che varia a seconda della stagione. Al mercato viene servita una selezione di formaggi e salami, seguita da assaggi di olive e focaccia. Infine si visita un’antica drogheria segnalata da Slow Food che presenta una grande vetrina di fagiolirisocerealispezie e frutta candita; un’ottima opportunità per conoscere prodotti spesso dimenticati.

 

Ciò che rende Torino particolarmente interessante agli occhi dei golosi di mezzo mondo è il cioccolato.

Oggi circa il 40% della produzione nazionale arriva dal Piemonte seguendo la passione della dinastia sabauda che già nel XVIII secolo si innamorò di quello che, all’epoca, era considerato un prodotto “esotico”.

Il primo cioccolatino, di fattezze e gusto moderno, fu inventato a Torino e poco dopo, durante la dominazione napoleonica, fu creato il gianduiotto che risolse il problema dell’alto costo delle fave di cacao importate, rimpiazzandone una parte con le più abbordabili nocciole.

La nostra guida turistica vi introduce al mondo del cioccolato con una degustazione di praline e con il famoso “bicerin“, bevanda energizzante fatta con cioccolata calda e caffè.

 

Le cinque degustazioni in aggiunta ad un itinerario storico e artistico che esula dai consueti percorsi turistici, offrono una panoramica completa di Torino e di alcuni monumenti nascosti nel fitto tessuto urbano. Questo tour soddisfa il vostro appetito!

 

L’ordine delle degustazioni e le ricette potrebbero variare a seconda della disponibilità e della stagione.

Nota: eventuali allergie e/o intolleranze DEVONO essere comunicate al momento della prenotazione.

Tariffa: 85 € a persona (calcolata su min. 3 persone)

 

 

Cosa è incluso

  • la guida turistica fino a 3 ore
  • 5 degustazioni, 2 bicchieri di vino e una bottiglietta d’acqua a persona

 

Cosa non è incluso

  • biglietti d’entrata a musei, altre degustazioni e qualsiasi altra voce non menzionata nel campo “cosa è incluso”

 

Orario d’inizio: ore 11:00 in punto!

Giorni: dal lunedì al sabato. Per disponibilità diverse inviare richiesta nel form sottostante.

Durata: 3 ore

Tour privato: inviare richiesta nel form sottostante

Numero massimo di partecipanti: 10. Per gruppi più numerosi contattateci

Adatto a famiglie e bambini: sì (ai minori di anni 18 verranno servite bevande analcoliche)

Accessibilità: sì

Livello di difficoltà: basso

Punto d’incontro: Piazza Castello, davanti al cortile di Palazzo Reale, tra i due cavalli

Punto d’arrivo: da concordare

In caso di pioggia: il tour si svolge ugualmente

Tour su misura? Inviateci le vostre richieste nel form sottostante

 

 

Richiedi ulteriori informazioni

Ho letto l'informativa privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate
Ho letto e accettato i termini e le condizioni