Confronta

Nato ad Asti nel 1980, consegue il Diploma universitario presso la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino nel 2003, con una tesi di marketing sul sistema promozionale delle Enoteche regionali del Piemonte. Il suo percorso professionale lo porta poi verso altri settori occupandosi di gestione aziendale, marketing e vendite, ma mantiene un costante interesse verso la valorizzazione del territorio.

Nel 2014 acquisisce l’abilitazione alla professione di guida turistica e si impegna concretamente nella promozione di alcune aree della regione non ancora sviluppate turisticamente. Appassionato di teatro e storia, ama il buon vino e il buon cibo in compagnia, forte delle sue origini da papà bolognese e mamma piemontese.

Piatto piemontese preferito: gli agnolotti di Santa Caterina di Rocca d’Arazzo (Asti).

Matteo

Matteo Campagnoli