Confronta gli annunci

La ricerca del tartufo

Descrizione

Ricerca del tartufo nei dintorni di Alba

  • tour di 1.5 ore circa nelle Langhe e Roero;
  • tour privato con il tartufaio e il suo cane;
  • possibilita’ di aggiungere la degustazione di prodotti tipici nel bosco!

 

SCOPRI DI PIU’
 

 

Ricerca del tartufo nei dintorni di Asti

  • tour di 1.5 ore circa nel cuore del Monferrato;
  • tour privato con il tartufaio e il suo cane;
  • possibilita’ di aggiungere la degustazione di prodotti tipici nel bosco!

 

SCOPRI DI PIU’
 

 

Tartufo e Barolo

  • Ricerca del tartufo con il tartufaio e il suo cane!
  • Visita una cantina di Barolo e degustazione di 4 vini;
  • Tour di 4 ore.

SCOPRI DI PIU’
 

 

Tartufo e vino Barbera

  • Ricerca del tartufo con il tartufaio e il suo cane!
  • Visita una cantina di Barbera e degustazione di 4 vini;
  • Tour di 4 ore.

 

SCOPRI DI PIU’
 

 

 

La ricerca del tartufo e’ un’esperienza coinvolgente, istruttiva e divertente e che viene organizzata in un bosco seguendo un esperto “trifolao” (o tartufaio) accompagnato dal suo fedele cane.

 

Il tartufo più pregiato e’ il Tuber Magnatum Pico, conosciuto come tartufo bianco d’Alba, disponibile da fine settembre a inizio gennaio, che cresce anche nei dintorni di Asti. Dalla tarda primavera si trova invece il tartufo nero estivo detto “scorzone” che cresce più superficialmente e in maggiori quantità del bianco, pur essendo meno nobile.

 

 

Come funziona la ricerca?

Lo scopo di questa attività e’ di vedere con i propri occhi come questo fungo ipogeo (che cresce sottoterra) venga individuato dal cane, il quale gironzola libero dal guinzaglio sotto il controllo del tartufaio che comanda l’animale indicando in quale zona concentrare la ricerca.

 

I nostri ospiti diventano partecipanti attivi sia perché incoraggiati ad aiutare il tartufaio nell’estrazione del fungo dalla terra, sia perché diventano testimoni dell’alchimia tra uomo e cane, che risulta sempre essere il ricordo indelebile dell’esperienza.

 

In aggiunta, la ricerca del tartufo può essere considerata a tutti gli effetti una “visita guidata” del bosco: durante la camminata vengono descritte le caratteristiche dell’ambiente e del terreno necessarie al tartufo per svilupparsi, le tipologie di alberi necessarie e aneddoti sulla storia familiare del tartufaio. Si spiegano tutti gli aspetti del ciclo biologico del tartufo e l’uso culinario, comprese nozioni di analisi sensoriale.

 

Dal blog: Le fiere del tartufo e le domande più frequenti sulla ricerca

Book Now